Fisica delle particelle elementari

Fisica delle particelle elementari

Nel settore delle Particelle Elementari il gruppo di Brescia ha dato importanti contributi nell’ambito dell’esperimento PS201 OBELIX, collaborazione internazionale costituitasi nel 1985 per operare presso il L.E.A.R. del CERN, che si prefiggeva di individuare i sistemi mesonici a quarks leggeri o con gluoni formati soprattutto dall’annichilazione a riposo su idrogeno dell’antiprotone, od anche dell’antineutrone a basse energie cinetiche sempre su idrogeno.
Come ben messo in evidenza nell’articolo conclusivo pubblicato a vent’anni dall’inizio della Collaborazione, la tecnica delle diverse densità utilizzate per fermare gli antiprotoni in idrogeno é stata decisiva per avere il controllo delle diverse onde parziali che contribuiscono alla formazione degli stati mesonici nell’annichilazione pp a riposo. Ne é scaturito un contributo rilevante per la descrizione fenomenologica dei decadimenti dei mesoni prodotti nell’ambito della QCD (Quantum Chromo Dynamics). Decine di articoli hanno illustrato le informazioni fornite al proposito dall’analisi dei vari canali di annichilazione NN studiati. Riportiamo di questa serie gli ultimi e conclusivi articoli.

  • M. Bargiotti et al., Coupled channel analysis of π+π-π0, K+K-π0 and K±K0sπ±
    from pp annihilation at rest in hydrogen targets at three densities Eur. Phys. J. C 26, 371 (2003)
  • M. Bargiotti et al., Dynamical selection rules from pp annihilation at rest in three meson final states Eur. Phys. J. C 35, 177 (2004)

 

 

PS 201 – APPARATO OBELIX

Esperimento ATHENA

 

I commenti sono disattivati